Dieci sedute per gestire ansia e stress

Scritto da | dicembre 04, 2014 | 10seduteper | Nessun commento

Il nostro corpo e con esso la mente, dal momento in cui ci svegliamo al momento in cui ci corichiamo è continuamente sollecitato da stimoli, e purtroppo molti di essi sono allarmanti. Allarmi sonori che ci ricordano che siamo in ritardo, luci e spie rosse o di altro colore ci impongono di fermarci o si proseguire per evitare di subire danni o essere di intralcio. La nostra quotidiana attività, e spesso anche quella notturna, è caratterizzata da una moltitudine di rumori che il nostro cervello deve escludere per mantenersi concentrato sulle attività che sta svolgendo. In poche parole è come se l’essere umano si sentisse sempre più frequentemente minacciato.

L’ansia è l’irritabilità sono la fisiologica risposta a un ambiente tanto stressante. Non sempre possiamo trovare il meritato riposo con un giorno di vacanza o ferie, senza considerare che spesso anche il mondo degli affetti è spesso fonte di ulteriori allarmi e tensioni. Così restiamo allarmati oltre il tempo necessario e oltre il nostro reale desiderio. Per alcune persone il risultato è un livello di attivazione ansiosa eccessiva, che perdurando nel tempo porta l’organismo a importanti livelli di esaurimento fisico e psichico.

Le preoccupazioni occupano la mente proprio quando vorremmo liberarcene, il corpo manifesta disturbi da stress e somatizzazioni costringendoci ad assumere farmaci con sempre maggiore frequenza, gli impegni sociali ed economici ci impediscono di fermarci, fino a sentire il cuore battere all’impazzata o che il sonno diventa tanto difficile quanto lo stare bene con le altre persone a casa o al lavoro.

Purtroppo da questa “sindrome della vita stressante” non sono esenti nemmeno gli studenti o gli anziani: le preoccupazioni ci rendono alla fine tristi e il piacere di vivere si trasforma in una promessa da ritagliarsi nella speranza delle vacanze, portando talvolta ad assumere abitudini pericolose per cercare di trovare calma e gioia, come l’uso inappropriato di farmaci o droghe. Questo percorso è pensato per fornirti strumenti psicologici e fisici utili a gestire la pressione e le paure quotidiane, incrementando la tua capacità di fare fronte alle sfide della vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.